Tomas Kral

Nato nel 1979 in Slovacchia, Tomas Kral ha deciso di lavorare su una scala più piccola rispetto al padre, architetto e urbanista.
Kral è laureato presso l'Ecole cantonale d'art de Lausanne (Ecal). Dopo aver terminato la sua laurea in disegno industriale nel 2006, ha conseguito all'ECAL il Master in design del prodotto nel 2008 e «MAS» diploma in design del lusso nel 2009. Dal 2010 Kral insegna all'ECAL nel dipartimento di design industriale.
Tomas Kral apre il suo studio di design del prodotto nel 2008 a Losanna, in Svizzera. Nel contesto della produzione industriale e della ricerca, l'approccio di Kral al design è caratterizzato da una chiara preoccupazione per i materiali e processi. In vetro, sughero o ceramica, Tomas Kral lavora su diversi progetti che vanno dai prodotti per l'illuminazione, ai mobili, fino agli accessori. Egli prende spesso ispirazione dalla tradizione e dalle situazioni ordinarie per tradurli con un tocco di poesia e umorismo, in soluzioni semplici, innovative e in oggetti intelligenti ad uso quotidiano. Al fine di trovare una nuova creatività, approcci, forme, dettagli, assemblaggi, Kral osserva frequentemente e sperimenta con maestria, anche attraverso la conoscenza dei produttori.
Tomas Kral espone i sui lavori in diversi musei e gallerie come la Libby Sellers Gallery (Londra), Galleria Kreo (Paris), Galleria Aram (Londra), Helmrinderknecht (Berlino), Galle-ria Krehky (Praga), Museo del design (Zurigo), Sm museo Stedelijk nei Paesi Bassi e MUDAC a Losanna.
Ha lavorato per aziende internazionali specializzate nel design come PCM (Spagna), Christofle (Francia), Fonderia (Singapore), Praxis (Hong-Kong), Petite Friture (Francia), Safilo (Italia), Superette (Lussemburgo), Nespresso (Svizzera), Somethinggood (Italia), campo (USA), harto (Francia), vetro Nude (Turchia) , Javorina (Slovacchia).
Recentemente il suo lavoro ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti tra cui Leitz in-novazione e design award; «Premio eccellente» nel 9° concorso internazionale di design
per la bicicletta o il design award federale nel marzo 2010. Nel 2013 è stato nuovamente nominato per il premio svizzero disegno federale.

Utilizziamo i cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione. Se si continua ad utilizzare questo sito web si presume che l'utente sia soddisfatto ed acconsenta all'utilizzo dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close