Poltrona Akita

Eleganza raffinata e ricerca del massimo comfort sono le caratteristiche di Akita, il divano modulare disegnato da Alessandro Castello e Maria Antonietta Lagravinese. Le dimensioni generose della seduta e l’estrema morbidezza degli schienali invitano ad abbandonarsi ad un’esperienza di relax assoluto. La forma inclinata del bracciolo, oltre a dare carattere e personalità alla silhouette del divano, può diventare un comodo schienale, ogni qualvolta ci si distenda, suggerendo così modi sempre diversi di “vivere” il proprio divano. Realizzato come un vestito su misura, il rivestimento è arricchito da un profilo in tessuto, pelle o gros-grain, che ne evidenzia le linee eleganti. Segno distintivo di questo prodotto è il basamento in massello di frassino, realizzato come un pezzo prezioso di ebanisteria. L’originale taglio obliquo dei piedini a sezione conica, infatti, non solo valorizza la venatura del legno, ma trasmette un senso di ariosa leggerezza a questa raffinata creazione Busnelli. La struttura portante è in profilato di multistrati e agglomerato di legno. L’imbottitura è in poliuretano indeformabile senza C.F.C a densità differenziate e fibra 100% poliestere. Il cuscino di seduta è in piuma d’oca con anima in poliuretano indeformabile senza C.F.C a densità differenziate. Il cuscino schienale è realizzato in fibra con cips di memoria. Completamente sfoderabile in tessuto togliendo il basamento avvitato. Rivestimento in pelle non sfoderabile. Materiali come da scheda finiture.
Tecnologia Busnelli_Lab

Utilizziamo i cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione. Se si continua ad utilizzare questo sito web si presume che l'utente sia soddisfatto ed acconsenta all'utilizzo dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close