La sua forma leggera e classica la rende riconoscibile al primo sguardo, facendosi poi scoprire nei dettagli estetici e costruttivi. Francesco Faccin ha scelto l’alluminio per ottenere gli obiettivi di leggerezza sostanziale (peso inferiore ai 5 kg ) e di sostenibilità ambientale. Una sezione dolcemente conica che disegna le estremità della struttura e che si ispira alla forma delle tipiche bottiglie delle Langhe piemontesi, Albeisa, da cui prende il nome il prodotto.
L’avvolgente curva che unisce schienale/bracciolo e accoglie l’utente, è imbottita e rivestita in tessuto o pelle. Le saldature robotizzate tra i componenti, conferiscono all’oggetto un elevato grado di industrializzazione rendendola indicata sia per utilizzi contract che domestico/residenziale. Struttura in tubolare di alluminio conificato. Schienale in poliuretano espanso indeformabile senza C.F.C. e fibra 100% poliestere. Sedile in multistrato curvato in stampo esclusivo e imbottitura in poliuretano espanso indeformabile senza C.F.C. e fibra 100% poliestere. Non sfoderabile. Materiali come da scheda finiture.
Tecnologia Busnelli_Lab

Utilizziamo i cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione. Se si continua ad utilizzare questo sito web si presume che l'utente sia soddisfatto ed acconsenta all'utilizzo dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close